Fumetteria: 04/03/2015 (+ bonus)

Nuovo giro di acquisti…e quanti ! Quasi un mese di arretrati tra roba Star Comics e J-POP, qualche acquisto extra in vacanza ed anche un libricino.

IMG_20150305_093821

Partiamo dai manga, e nello specifico da Godeath #3 e Shin Mazinger Zero #9, numeri che chiudono le rispettive serie, in attesa per la seconda del sequel, Shin Mazinger Zero Vs. Ankoku Daishogun, che si ripromette figo quanto il prequel.

Proseguiamo con Biorg Trinity #3 e Terra Formars #7, quest’ultimo creato utilizzando una delle mie fobie ancestrali più recondite, ovvero le blatte. Penso che sia uno dei migliori nuovi manga proposti nel 2014, se solo l’autore a volte non si perdesse in 2-3 flashback alla volta sarebbe un capolavoro. E poi siamo seri, è un manga dove un uomo-calabrone tira cazzotti (con pungiglioni annessi) sfondando il cranio a delle blatte-uomo. FIGATA !

Per il battle shonen più canonici, Fairy Tail #41 (devo scrivere ancora dei vol.1-40, uff), The Seven Deadly Sins #7, Toriko #20 e Area D #7.

Fronte comics, in vacanza a Roma, ho acquistato lo Speciale Estate VENOM – Spiriti di Venom, datato Luglio 1995. Sto volume ha un forte effetto nostalgia, stimolato dal fatto che <<anni fa>> possedevo uno dei minivolumi Comic Art, e desideravo sempre sapere il seguito della storia. Ora lo so. Il fatto che in parte l’albo vede alle matite uno dei miei autori preferiti overall, Adam Kubert, è un (forte) incentivo. Ah, ma qualcuno sa se poi la Panini ha raccolto in volume anche la saga principale di Ghost e Blaze, Spiriti della Vendetta ?

Ho inoltre recuperato anche L’Uomo Ragno 415, quello di cui scrivevo la volta scorsa, in modo da avere completa la minisaga Venom vs Carnage, dove viene narrata la nascita di Toxin, simbionte figlio di Carnage e nipote di Venom, e cugino di Pdor, figlio di Kmer della tribù di Instar ! Storia gradevole, Clayton Crain bravissimo, ma non so, non è stata proprio il top rispetto ad altri lavori di Crain.

Infine, FINALMENTE, mi è arrivato il libro scritto dal mio idolo contemporaneo, Alessandro “Doc Manhattan” Apreda, Per il Potere di Greyskull: il mio fumettaro, vedendone la copertina, mi ha chiesto se fosse un libro sulle varie versioni del Super Santos, mitico pallone da spiaggia/asfalto/campetto su cui molte generazioni hanno versato sudore e sangue (letteralmente).

L’ho guardato in malo modo…