Comicon 2015

Data l’esperienza dello scorso anno, in cui non riuscivo a camminare e venivo sollevato in aria dalla folla eccessiva, mi ero ripromesso, causa anche altri impegni, di non andare al Comicon 2015. Caso vuole che, oltre a numerosi amici che mi hanno chiesto di presenziare, un giorno prima il proprietario della mia fumetteria mi chiama, e praticamente mi regala un biglietto per il Comicon. Che si fa a sto punto ? Il karma ha forse qualche progetto per me ma vuole in sacrificio i miei piedi: per cui, anche se un po’ titubante, decido di andare. Col senno di poi, è stata la scelta giusta. Ma andiamo con calma.

Arrivo senza particolari problemi, incontro il mio amico che per privacy chiamerò Mass*mo, un 20 minuti di fila anche abbastanza “disciplinata” e si entra: noto da subito che sebbene la disposizione dei vari stand sia simile, ci si muove meglio e c’è più respiro. Nei padiglioni degli editori ufficiali riesco a fare un bel giro e parlare anche con un addetto JPOP, che mi dice, anche se non so con quanta ufficialità, che il volume 3 di Drifters dovrebbe uscire per Lucca, e che purtroppo non è una serie che vende tantissimo !

Ci si dirige verso lo stand Panini, bello grande ma in posizione diversa rispetto agli anni scorsi, quello Star Comics (con razzia di segnalibri gratis annessa) e via verso la parte riservata agli stand privati e gadget !

Ovvero l’inferno !

Qui c’è più ressa, si respira peggio e regna la confusione ma, rispetto agli anni scorsi, anche qui si nota un miglioramento. O c’è meno gente, o è stata studiata una distribuzione degli stand “caldi” più logica, in maniera da evitare ingorghi.

Poi si ritorna indietro, per un semplice motivo: c’è la conferenza Planet Manga !

IMG_20150503_120127Incontro anche un caro amico di Roma, con cui non ci si vedeva da anni, e tale incontro sarà il punto di svolta dell’intero Comicon. Di fatto, insieme commentiamo i (pochi) annunci fatti e via, verso il finale, dove viene annunciato questo manga di cui pare che tutti ne aspettassero la pubblicazione tranne io. La presentatrice inizia a far partire uno spiegone pazzesco ed io chiedo al mio amico infervorato di spiegarmi brevemente solo chi fosse la tizia con la katana sulla cover. Ed allora parte il controspiegone opposto a quello ufficiale della presentazione Panini. Bene, sono incuriosito, saluto tutti e vado via.

Si continua con un giro completo, altro giro completo, pausa pranzo e poi, con tutto a mente, gli acquisti. Non avevo nessun desiderio, ma alla fine mi sono preso tutta la serie di Hellsing di Kouta Hirano della JPOP (10 volumi) ! IMG_20150504_094837 Saluti ad altri amici, soddisfazione per la piacevole giornata e via, a casa.

 Potrebbe essere la fine, ma tornato a casa mi metto comodo e, davanti al PC ricerco un po’ di immagini sul manga fresco di annunci della Panini: PERLAMISERIA !!! Una marea di personaggi, una certa dose di violenza, armi a gogo, armature…cioè ma lo compro sicuro, sto AKAME GA KILL !

A seguire, qualche foto:

IMG_20150503_113918IMG_20150503_113945IMG_20150503_142135IMG_20150503_113719IMG_20150503_115330IMG_20150503_134750

IMG_20150503_114343IMG_20150503_134750

IMG_20150503_130739IMG_20150503_130748

IMG_20150503_135151IMG_20150503_135200

IMG-20150430-WA0000 IMG-20150430-WA0001

Annunci